#20
Andrea Cinciarini
Play

La Carpegna Prosciutto Basket Pesaro comunica di aver raggiunto l’accordo per riportare in maglia biancorossa Andrea Cinciarini. Playmaker classe 1986, la carriera di ‘Cincia’ inizia nel Settore Giovanile del club pesarese con il quale esordisce nell’ottobre 2003 nel massimo campionato.

Nel 2004/2005 difende i colori della Virtus Pesaro, poi è la volta delle esperienze a Senigallia (B d’Eccellenza), Pistoia, Montegranaro e Cantù. Nel 2012 inizia il suo percorso con la maglia di Reggio Emilia che lo rende noto al grande pubblico: con gli emiliani vince l’EuroChallenge – venendo eletto MVP del torneo – e poi raggiunge la finale scudetto.

Nell’estate 2015 passa all’Olimpia Milano, divenendone poi capitano nel 2016. Ben sei sono le stagioni di Cinciarini con la maglia milanese nelle quali si toglie delle belle soddisfazioni, come dimostrano la vittoria di due scudetti, tre Coppe Italia e quattro Supercoppe Italiane.

Nell’estate 2021 torna a Reggio Emilia, scrivendo una pagina di storia nel campionato grazie alla tripla doppia messa a referto nel match contro Treviso: si tratta di una prima volta assoluta. Cinciarini ha un legame importante con i record: l’8 gennaio 2023 diventa il giocatore in attività con il maggior numero di assist in Serie A.

Per il 2023/2024 decide di aprire un nuovo capitolo della sua lunga carriera: per la prima volta infatti si sposta oltre i confini nazionali, accettando la proposta del Saragozza, formazione impegnata nel massimo campionato spagnolo e anche in campo continentale, in Europe Cup.

Cinciarini vanta anche la partecipazione a quattro edizioni dei Campionati Europei con la maglia della Nazionale azzurra. Ora torna a casa, nella sua Pesaro.

Ufficio Stampa Carpegna Prosciutto Basket Pesaro

Pesaro, 08/12/2023