Coach Leka su #CapoPesaro

L'ultima presentazione del venerdì è ospitata nella sede della Consultinvest, alla presenza dell'intero staff del main sponsor della VL. Il clima è ovviamente molto disteso, ma il coach Spiro Leka, in vista dell’ultima trasferta a Capo d’Orlando, tiene subito a specificare: “Si va fare la nostra partita, dobbiamo onorare il campionato prima di tutto per noi, e inoltre per tutte le altre squadre coinvolte. Nessuno ci ha regalato niente, e nemmeno noi lo faremo. Di sicuro loro hanno più motivazioni, sono in piena lotta per i play-off; inoltre sono reduci da sei sconfitte di fila e vorranno rifarsi, e non chiudere con un’altra battuta di arresto davanti al loro pubblico. Ma noi andiamo a giocarcela, sia chiaro”.
“Dietro alla nostra salvezza, dietro alle imprese della squadra, c'è un lavoro dietro che magari non si vede. Lo staff sanitario ha fatto un gran lavoro per preservare la nostra squadra e la sua integrità fisica. Tanti complimenti vanno a loro, altre squadre non hanno avuto questa fortuna e hanno dovuto fare i conti con molti problemi”.
“La cena organizzata dai tifosi è stata un momento molto bello, in un bel clima. Sono stato molto felice della presenza di Valter Scavolini e della sua famiglia. È stato un bel modo di chiudere la stagione, il legame affettivo con i ragazzi è grande, chiaro che per il prossimo anno per ciascuno la società dovrà fare dei ragionamenti in base al budget che avrà a disposizione. Voglio sottolineare ancora una volta il gran lavoro del settore giovanile, abbiamo lavorato fianco a fianco come staff e tre ragazzi dell'Under 20 si sono allenati stabilmente con noi. Finita la prossima partita faremo i bilanci, ora non è il momento”.
 
 
Ufficio Stampa VL

Pesaro 05/05/2017

  • More info...
  • More info...
  • More info...
  • More info...
  • More info...