#15
Matteo Tambone
Combo Guard

Dopo Simone Zanotti, Carlos Delfino e Frantz Massenat, la Carpegna Prosciutto Basket Pesaro comunica la firma di Matteo Tambone, classe 1994 nato a Graz (Austria), comboguard di 192 cm, ha iniziato la carriera cestistica nelle giovanili della Virtus Roma. Nella stagione 2012/2013 con la maglia della società capitolina arriva in finale scudetto prima di approdare per due annate in DNA Silver a Ravenna. Nel 2015/2016 è in Serie A2 a Treviglio. Nel 2015 viene convocato per il suo primo All Star Game tra i migliori Under 23 della selezione Est e Ovest di Serie A2. Pochi mesi dopo viene chiamato anche dalla Nazionale Sperimentale con cui partecipa al Torneo di Losanna e alla Summer League di Roma vinta dalla selezione azzurra prima di prendere parte alla tournée in Cina. La stagione successiva veste di nuovo la maglia di Ravenna. Dal 2017 per tre campionati milita nella Pallacanestro Varese. Nel febbraio di quest’anno il CT della Nazionale maggiore lo sceglie per i match di qualificazione a Eurobasket 2021.

Queste le sue prime parole dopo la firma avvenuta con la società biancorossa: “Sono molto contento di arrivare a far parte di un club così importante come la VL. Ho già parlato con Coach Repesa; vogliamo riportare la società ad alti livelli con un progetto su più anni facendo affidamento su solide fondamenta con giocatori che si conoscono tra loro. Sono carichissimo, so di poter migliorare ancora tanto e sono sicuro che Pesaro sarà la piazza giusta per me. Conosco già Simone Zanotti, ho parlato con lui prima di firmare e mi ha raccontato molti aspetti positivi legati alla società biancorossa. La mia ragazza è di Ravenna, città in cui ho giocato per tre stagioni. Sono stato una volta a Pesaro e devo dire che mi è piaciuta davvero tanto”.

Ufficio Stampa Carpegna Prosciutto Basket Pesaro

Pesaro, 22/07/2020