#5
Ariel Filloy
Comboguard

Questa mattina nel corso della visita della squadra al Prosciuttificio Carpegna, il Presidente della VL Ario Costa e Andrea Beretta di Prosciutto di Carpegna hanno annunciato la firma di Ariel Filloy. Il giocatore argentino naturalizzato italiano, comboguard di 190 cm, nato a Cordoba l’11/03/1987, inizia la sua carriera nel 2004/2005 con i Crabs Rimini prima di passare al Basket Rovereto nel 2005/2006 a stagione in corso. Torna a Rimini fino al 2008, poi approda all’Olimpia Milano prima di un successivo passaggio in prestito alla Triboldi Cremona con la quale vince il campionato di serie A2 con in panchina il direttore sportivo biancorosso Stefano Cioppi. Nel 2009/2010 è a Scafati in Legadue, campionato che lo vede protagonista anche l’anno dopo con Pistoia. Nell’estate 2011 torna all’Olimpia Milano, l’annata successiva invece si trasferisce in Legadue a Trieste. Nel 2013/2014 una nuova esperienza in serie A con la maglia della Pallacanestro Reggiana che precede altri due campionati da capitano a Pistoia. Nel 2016/2017 si laurea campione d’Italia con la Reyer Venezia. Nel 2017/2018 conquista i playoff ad Avellino, obiettivo raggiunto anche nella stagione successiva. Nel 2019/2020 torna a Venezia per disputare il campionato che si conclude in anticipo causa Covid-19. Prima dello stop forzato vince la Coppa Italia al termine delle Final Eight che si disputano alla Vitrifrigo Arena.

Per Filloy importanti esperienze anche con la maglia della Nazionale azzurra: nel 2007 vince la medaglia di bronzo agli Europei Under 20, nel 2017 viene chiamato a far parte della Nazionale maggiore per le qualificazioni e le fasi finali dei Campionati Europei giungendo fino ai quarti di finale. In seguito viene scelto anche per le qualificazioni ai Mondiali di Cina 2019, venendo selezionato anche per la fase conclusiva.

Ufficio Stampa Carpegna Prosciutto Basket Pesaro

Carpegna (PU), 20/08/2020